Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2
Tag

pizza

Esplorazione

Si è svolto a Palermo, all’Istituto dei Ciechi, il corso per pizzaioli rivolto a 25 non vedenti. Una sessione di diverse ore che è stata organizzata dall’Istituto con la collaborazione di Lorenzo Aiello, campione del mondo di pizza, un altro gruppo di pizzaioli e l’Euroform diretto dalla dott.ssa Maria Rita Muratore. Un corso a sfondo sociale che è servito non solo per spiegare ai non vedenti le tecniche principali per preparare una buona pizza, ma per trascorrere del tempo insieme a dei veri professionisti del settore che con grande umanità hanno insegnato la loro arte ad alunni pieni di entusiasmo e voglia di imparare.

Il corso è partito alle 9 del mattino e si è concluso a pranzo: dopo aver creato l’impasto e iniziato il processo di lievitazione – che si è poi concluso dopo qualche ora – i pizzaioli hanno preparato le loro pizze che hanno poi offerto all’Istituto. Di sera invece i partecipanti al corso hanno portato con sè l’impasto, preparando poi le pizze all’interno delle proprie case e condividendone l’eccezionale risultato con le famiglie.

“L’obiettivo dell’attività è stato quello di insegnare ai miei ragazzi la preparazione dell’impasto per la pizza, potenziando tutte le loro competenze e i sensi: olfatto, gusto e tatto sono stati messi al centro di questa meravigliosa esperienza. L’uso delle mani, che per noi non vedenti sono uno strumento importante di conoscenza, sono stati fondamentali in questa esperienza ricca di emozioni, sapori, profumi. I pizzaioli ovviamente hanno offerto in maniera gratuita una pizza per un sorriso, l’istituto ha provveduto soltanto ad una piccola spesa per l’acquisto dei vari ingredienti, ma il resto è stato tutto frutto di  un bel gesto di solidarietà”.

Hanno partecipato all’evento anche lo chef-pizzaiolo Ferdinando Adelfio, lo chef Salvo Damiano, lo chef Fabio La Mattina, lo chef Giuseppe Rammacca, il cuoco Carmelo Grigliè, i tutor Euroform Carlo Carniato e Nicola Taibi insieme ad alcuni alunni dell’associazione.

 

 

 

 

Cucinare una pizza in casa come se ci si trovasse nel forno di una pizzeria. È questo l’incredibile risultato che si ottiene mediate l’utilizzo di Ooni Karu 16, il nuovo arrivato della famiglia Ooni Pizza Ovens, azienda leader nella produzione di forni per pizza. Il “piccolo” di casa, ma solo per età anagrafica, è stato presentato alla stampa e ad alcuni food influencer durante il corso di due giorni organizzato da Ooni e dall’Associazione Verace Pizza Napoletana.

Andiamo al sodo. Ooni Karu 16 è il più grande e avanzato modello di sempre. Una chicca che faciliterà la vita non solo ai cuochi provetti che si dilettano nel preparare pizze casalinghe a più non posso ma anche a tutti i pizzaioli che nelle loro cucine vogliono optare per un metodo alternativo, moderno e assolutamente efficiente.

Come gli altri prodotti di Ooni Pizza Ovens, il Forno per Pizza Multicombustibile Ooni Karu 16 consente di cuocere ottime pizze, caratterizzate dall’inconfondibile gusto dato dalla cottura su pietra, in soli 60 secondi. Il forno raggiunge la temperatura di 500°C in soli 15 minuti ed è ideale anche per riscaldare bistecche e verdure alla griglia grazie alla possibilità di mantenere anche basse temperature intorno agli 80-110°C. Inoltre, il nuovo arrivato nella famiglia Ooni Pizza Ovens consente di scegliere il tipo di combustibile per la cottura della pizza. Si può optare per la comoda e semplice cottura a gas, grazie alla soluzione Ooni Karu 16 Bruciatore a Gas (venduto separatamente) che consente una facile conversione della modalità di cottura, oppure per la cottura a legna o carbonella, per un gusto “verace”.

Ooni Pizza Ovens presenta il nuovo forno “Ooni Karu 16”

Il design studiato in 18 mesi, frutto di otto anni di esperienza dell’azienda nella progettazione di forni, è caratterizzato da dettagli unici quali: una superficie di cottura di 46,5 centimetri, un termometro digitale montato frontalmente, un ampio sportello in vetro con tecnologia ViewFlame™, che riduce l’accumulo di fuliggine e migliora la visibilità interna, e un flusso d’aria ottimizzato, per un preciso controllo della temperatura. Adatto per la cottura all’aperto tutto l’anno, il Forno per Pizza Multicombustibile Ooni Karu 16 è dotato di un rivestimento in acciaio al carbonio con verniciatura a polvere resistente alle alte temperature, che offre un eccellente isolamento e una maggiore resistenza alle intemperie. La custodia Ooni Karu 16, venduta separatamente, offre ulteriore protezione dalle intemperie.

Ooni Karu 16 è il primo forno per uso domestico consigliato dall’Associazione Verace Pizza Napoletana (AVPN), organizzazione no-profit che promuove e salvaguarda la vera pizza napoletana in tutto il mondo, grazie alle sue caratteristiche tecniche che l’associazione ritiene necessarie per la cottura di una vera pizza in stile napoletano, incluse le temperature raggiunte e le dimensioni. AVPN ha valutato le prestazioni del Forno per Pizza Multicombustibile Ooni Karu 16 pari a quelle dei loro grandi forni per uso commerciale.

Ooni Karu 16 raccomandato dall’Associazione Verace Pizza Napoletana

“Il Forno per Pizza Multicombustibile Ooni Karu 16 rende l’esperienza di cottura della pizza all’aperto più flessibile e versatile portando la tecnologia più avanzata nei pizza party casalinghi. Non vediamo l’ora di presentare finalmente ai clienti il nostro innovativo prodotto, frutto dell’esperienza derivata da oltre otto anni di progettazione di forni domestici”. – Kristian Tapaninaho, Fondatore e Co-CEO

“Abbiamo voluto creare un forno per pizza rivoluzionario che consentisse alla community Ooni di cucinare cibo di straordinaria qualità direttamente a casa propria. Grazie al nostro forno, che permette di cuocere pizze all’aperto tutto l’anno, chiunque potrà godersi una pizza dal sapore autentico a casa propria”. – Darina Garland, Co-fondatrice e Co-CEO

“La pizza è il cibo più conosciuto e amato al mondo e, da sempre, unisce popoli e culture. Per noi di AVPN il luogo simbolo per la preparazione e il consumo della pizza napoletana è la pizzeria, ma questo non ci impedisce di guardare con piacevole attenzione ai milioni di appassionati in tutto il mondo che si cimentano a prepararla a casa. Il forno multicombustibile Ooni Karu 16 è stato inserito nella categoria “Consigliato per uso domestico”, all’interno di un progetto con cui potranno apprendere le tecniche e le modalità di preparazione della pizza e scegliere i prodotti più idonei alle loro esigenze. L’importanza fondamentale della cottura nella preparazione della pizza napoletana ci ha spinti a lavorare con Ooni per dare vita a un nuovo modello di forno che unirà e appassionerà gli amanti del cibo di tutto il mondo.” – Antonio Pace, Presidente dell’Associazione Verace Pizza Napoletana (AVPN)

Per avere maggiori informazioni sul forno per pizza multicombustibile Ooni Karu16 visitare il sito: https://eu.ooni.com/products/ooni-karu-16. Il forno per pizza multicombustibile Ooni Karu 16 è disponibile per il preordine al seguente link: https://bit.ly/2WfbQgv