Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2
Mondo Pizza
III EDIZIONE

Pizza, al via il contest mondiale per le migliori pizzerie veraci dell’anno

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Scaldate il forno. Prende il via oggi, 29 aprile, la terza edizione del Best Avpn Pizzeria, il “contest mondiale per eleggere le migliori pizzerie Veraci dell’anno”. Una sfida che coinvolge i pizza lover di dei cinque continenti. Sono infatti 850 le pizzerie affiliate all’Associazione Verace Pizza Napoletana, in oltre 50 Paesi nel mondo.

Pizza, al via il contest mondiale per le migliori pizzerie veraci dell’anno

vera pizza contest 2021, giornata mondiale della pizza

L’Associazione Verace Pizza Napoletana lancia la terza edizione del contest mondiale per eleggere la migliore pizzeria verace dell’anno. A partire dalle ore 11.00 di oggi e fino alle ore 16.00 del 28 maggio, chiunque potrà votare la pizzeria Avpn preferita. Il tutto si svolge online, seguendo le indicazioni presenti sul sito Bestpizzeria.pizzanapoletana.

La classifica delle trenta pizzerie più votate sarà costantemente aggiornata sul sito. Sarà inoltre visibile il numero totale di preferenze espresse.

Quest’anno il concorso conferirà due differenti titoli, il Web Awards, con voto popolare e il Member Awards decretato gli stessi pizzaioli affiliati all’associazione. Questi potranno indicare i tre locali preferiti, a esclusione dei propri.

A tutti i votanti, appassionati e addetti ai lavori viene richiesto, nell’esprimere le proprie preferenze, di tenere conto di una valutazione complessiva della pizzeria: impasto e cottura della pizza, selezione delle materie prime, abbinamenti proposti, servizio di sala e cura dell’estetica del locale.

Si è da poco conclusa l’edizione 2021 del Vera Pizza Contest. La sfida internazionale sulla pizza fatta in casa premia la Polonia. Il primo posto è andato ad Agnieszka Eem. Al terzo gradino del podio, dal connazionale Adrian Gromek. All’Italia, che resta comunque in cima, va la medaglia d’argento, grazie alla creazione di Davide Cormaci da Roma.

Scrivi un commento