Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1
Ristorazione
IL BREVETTO

BoxGelina, la vaschetta del maestro gelataio Di Noto adatta al trasporto del vaccino anti-Covid

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Da un’idea del maestro gelataio Pietro Di Noto arriva “BoxGelina”, la scatola che consente il trasporto a basse temperature anche senza il supporto dell’energia elettrica. Il box, inizialmente adibito alla consegna di gelati e granite, ha ottenuto anche l’abilitazione al trasporto dei vaccini antinfluenzali e anti Covid 19.

BoxGelina, la vaschetta del maestro gelataio Pietro Di Noto adatta al trasporto del vaccino anti-Covid

BoxGelina è in grado di arrivare alla temperatura di meno 100 °C. Il maestro Di Noto, che opera a Tusa, in provincia di Messina, ha ideato la scatola tre anni fa con la collaborazione di un gruppo di otto persone tra Sicilia e Lombardia. Il progetto è stato finanziato da privati.

Non è la prima volta che Di Noto si cimenta in un’invenzione. Negli anni ne ha realizzate sei, con le quali ha anche ottenuto dei premi. Nell’Ottobre 2019, infatti, ha ricevuto il premio di ConfCommercio Messina, come imprenditore dell’anno. Poco prima a Bruxelles aveva vinto il “Taste Award” per il suo gelato alla zagara siciliana.

I brevetti del maestro Pietro Di Noto riguardano soprattutto il trasporto di surgelati, settore in cui opera ormai da anni, con una particolare attenzione al gelato. La particolarità di questi box è la loro capacità di raggiungere e mantenere temperature al di sotto dei 50 °C fino a 24 ore e senza il supporto dell’energia elettrica.

BoxGelina è un successo tecnologico, soprattutto per il settore della gelateria. Il contenitore consente infatti il trasporto del gelato, mantenendo inalterate le caratteristiche fino a 12 ore. Un valido supporto per i professionisti del catering.

Con la diffusione del Covid e le ricerche sui vaccini, BoxGelina torna alla ribalta con una nuova veste. Grazie alla sua tecnologia, infatti, ha ottenuto l’abilitazione al trasporto dei vaccini. Il maestro Di Noto è riuscito ad abbassare la tenuta della temperatura, così da adattarla anche al trasporto in campo sanitario. Inoltre ha un costo concorrenziale rispetto ad altri supporti con la stessa funzione.

BoxGelina a breve sarà rilanciata su Amazon di cui è stata fermata la vendita per perfezionarla ulteriormente ed è un prodotto made in Tusa, brevetto internazionale.

Scrivi un commento