Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Ristorazione
IL VIDEO

La frutta candita migliore del mondo è quella di Pierre Lilamand, ecco come si prepara

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La frutta candita migliore del mondo? È quella di Pierre Lilamand. È il membro di quinta generazione della sua famiglia che prepara la frutta candita nel pittoresco villaggio di Saint-Rémy-de-Provence, in Francia. Il pasticcere ci mostra come conservare melone, albicocche, fragole e arance in sciroppo di zucchero. Le sue ricette vanno molto, molto indietro: Nostradamus e Olivier de Serres hanno garantito per loro quattro secoli fa.

La frutta candita migliore del mondo è quella di Pierre Lilamand

Fondata nel 1866 da Marius Lilamand nel cuore di Saint-Rémy de Provence, la Lilamand Confiserie sarà rilevata nel 1903 dal figlio Justin. Da allora si dedicherà esclusivamente alla frutta candita e aprirà i suoi nuovi laboratori nella vecchia conceria del uscita dal paese.

Oggi, Pierre Lilamand, applicando la ricetta sostenuta da Nostradamus e Olivier de Serres quattro secoli prima, continua questo know-how tramandato per 5 generazioni, in questa fabbrica ricca di storia. Da marzo 2009 lo stabilimento è cresciuto con un nuovo laboratorio dolciario dedicato a calissons, sciroppi di frutta candita e marmellate, preservandone il rigore, il saper fare, la qualità. Diventata troppo piccola, l’officina dei calissons si è trasferita in un nuovissimo stabilimento costruito per l’occasione. Si estende per 1300 mq, che ne consentono uno sviluppo confortevole e rassicurante.

“Il nostro desiderio – dicono – è quello di preservare la nostra storia, il nostro know-how, la qualità della nostra produzione, la nostra pasticceria tradizionale e artigianale, e di combinare prodotti eccezionali per realizzarne di ancora più eccezionali. Trasmettete questi valori alle generazioni future”.

Immagini dalla pagina Facebook Confiserie Lilamand

Scrivi un commento