Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Ricette
LA RICETTA

“Insalata Barocca” dello chef Natale Di Maria: un trionfo di verdure, ortaggi e legumi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Un tuffo nel passato, nella maestosità delle cucine nobiliari delle grandi ville di un tempo. Lo chef Natale Di Maria propone oggi la ricetta della sua “Insalata Barocca”, un trionfo di verdure, ortaggi e legumi.

Un piatto colorato e studiato pur nella sua semplicità. Lo chef Di Maria unisce sapientemente sapori e consistenze per regalare al palato un’esperienza ricca e completa. Per non lasciare nulla al caso, anche la composizione del piatto richiama una composta maestosità.

Insalata Barocca – Ingredienti:

  • 800 gr di astice fresco
  • 400 gr di giardiniera
  • 2 avocado maturi
  • 50 gr di lenticchie nere siciliane
  • Fiori commestibili
  • Olio extravergine bio Nocellara
  • 1 lt di olio di girasole
  • Limoni bio
  • Carote
  • Zucchine genovesi
  • Peperoni colorati
  • Ravanelli
  • Finocchio

Per la salamoia

  • 1 lt di acqua
  • 0,75 lt di aceto
  • 250 gr di zucchero
  • 18 gr di sale marino

Procedimento

Immergere l’astice in acqua bollente salata per circa 5 minuti. Si otterrà così una cottura alla goccia. Successivamente immergere in abbondante acqua e ghiaccio. Una volta raffreddato, estrarre la polpa.

Per le lenticchie è necessario fare un ammollo di almeno 24 ore. Trascorso il tempo, assicurarsi che siano ben asciutte, perché verranno fritte in olio di girasole.

Per la giardiniera di verdure. Disporre gli ingredienti in una pentola a doppio fondo e portare ad ebollizione. Gli ortaggi vanno ben lavati e tagliati a Batonnet, lasciandoli separati per tipologia. Bollire assicurandosi che rimangano croccanti.

Per la vellutata di avocado. Pulire il frutto, metterlo in un contenitore dai bordi alti con olio extravergine d’oliva, il succo di mezzo limone, sale e pepe bianco secondo il proprio gusto. Emulsionare con un mixer fino a raggiungere una consistenza setosa.

Impiattamento

Su un piatto piano mettere tre cucchiai di purea di avocado e spalmare a mezzaluna. Aggiungere la polpa dell’astice e sovrapporre la giardiniera a piacimento, completare con le lenticchie e i fiori freschi.

Lo chef Natale Di Maria

Lo chef Natale Di Maria

Natale Di Maria è chef patron di Villa Boscogrande, una tra le ville settecentesche di Palermo più note, resa celebre da Luchino Visconti che vi diresse “Il Gattopardo”.

Nasce nel 1973 in una famiglia di ristoratori: qui cresce a braccetto con principi come l’impegno, il rigore e il rispetto per la cucina.

Trascorre gli anni di formazione alternando lo studio all’esperienza a fianco dei diversi cuochi che si succedono nel locale di famiglia. Diventa presto un punto di riferimento per l’azienda e negli  realizza cene di gala per personaggi di spicco, come Felipe VI di Spagna.

Oggi a Villa Boscogrande rivive una cucina che nasce dalla tradizione culinaria siciliana e mediterranea, con un tocco innovativo che si traduce nella ricerca di materie prime d’eccellenza e nella realizzazione di abbinamenti originali, spesso con spezie e aromi.

Lo chef Di Maria è membro dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo. Deliziare il palato, incantare la vista e godere del profumo del cibo sono le caratteristiche che lo chef Natale Di Maria ripropone nelle sue creazioni.

Rosanna Pasta

La passione per la scrittura è nata con la lettura, così ho deciso di specializzarmi in Editoria e scrittura all’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Quando sono rientrata a Palermo, mi sono imbattuta quasi per caso nella scrittura giornalistica tramite alcune collaborazioni e adesso non posso più farne a meno. Ammiro chi sa cucinare e abbinare profumi e sapori, un giorno imparerò pure io, intanto mi diletto a raccontarvi le loro opere.

Scrivi un commento