Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Bartending&Spirits
LA RICETTA

“Il figlio di Odino”, il drink de I Maestri del cocktail ispirato a Thor degli Avangers

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Un drink degno di un dio, è “Il figlio di Odino” de I maestri del cocktail. Un whisky torbato scozzese come il Laphroaig 10 anni e la birra, bionda, fermentato tipico dei popoli nordici. Si aggiunge l’idromele, nota nell’antichità come la ‘bevanda divina’. Tre ingredienti che si prestano perfettamente per un cocktail ispirato al figlio di un dio, legato alla mitologia delle popolazioni nordeuropee.

Il drink de I Maestri del cocktail ispirato a Thor in Avangers

“I Maestri del cocktail” – Ph. Alberto Blasetti e Andrea Di Lorenzo

Il cocktail si ispira al dio Thor nel film Avengers: Endgame, episodio della saga in cui fa uno smodato uso di birra. Ma a risaltare in questo drink è il gusto della torba e del sale tipici del più famoso whisky torbato di Scozia, quel Laphroaig prodotto sull’isola di Islay e distribuito in Italia da Stock Spirits, prima distilleria di whisky gestita nel ventesimo secolo da una donna, Bessie Williamson.

A realizzare il drink il team de I Maestri del Cocktail, che su La7d nel 2019 hanno realizzato il primo programma sui drink e il travel su un canale nazionale, Drink me out, e che realizzano l’app gratuita Guida BlueBlazer ai Migliori Cocktail Bar d’Italia. Odino apprezza, e sorseggia!

Il figlio di Odino

Ingredienti:

40 ml whisky Laphroaig 10yo
60 ml birra chiara
40 ml idromele 
homemade (miele, limone e spezie)
10 ml limone fresco

Bicchiere: Tumbler alto
Garnish: scorza di limone attorno al perimetro interno del bicchiere

Procedimento:
Si prepara direttamente nel bicchiere capiente, versando, nell’ordine, tutti gli ingredienti, quindi il ghiaccio e in ultimo la birra chiara. Mescolare con un barspoon e servire.

Scrivi un commento