Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1
Ricette
TRADIZIONI

Carbone di zucchero per la calza della Befana, ricetta facile e veloce da fare in casa

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

È arrivata l’Epifania, che tutte le feste porta via. C’è però ancora tempo per qualche dolcetto. La calza della Befana, infatti, è piena di caramelle e cioccolatini. I bambini che sono stati “monelli”, invece, riceveranno in dono del carbone… di zucchero. Vediamo insieme come prepararlo in casa in modo semplice e veloce.

Carbone di zucchero per la calza della Befana

epifania

Ormai nelle calze della Befana si trova spesso il carbone di zucchero. Possiamo dire che non si tratta di una vera e propria punizione. Anche i bambini che non si sono comportati bene nell’anno trascorso riceveranno dolcetti nella propria calza.

Il carbone di zucchero si può preparare anche in casa in modo semplice e veloce. Bastano soltanto pochi ingredienti per una ricetta che porterà il sorriso sui volti dei bambini.

Ingredienti per 6 persone

  • 500 gr di zucchero semolato
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 150 gr di acqua
  • 20 gr di albume d’uovo
  • colorante alimentare nero
Procedimento

Per prima cosa preparare la cosiddetta “ghiaccia reale”. Basta montare a neve gli albumi e unire lo zucchero a velo setacciato, amalgamando bene con una spatola. Coprire per non farlo seccare e metterlo da parte.

In una casseruola mettere lo zucchero semolato e l’acqua. Porre sul fuoco e lasciare sciogliere lo zucchero fino al raggiungimento di 140 gradi. Aiutatevi con un termometro da cucina per essere sicuri di aver raggiunto al giusta temperatura.

A questo punto, togliere dal fuoco lo zucchero e unire il colorante nero. La quantità dipenderà dall’intensità di colore che volete ottenere. Il colorante nero però è difficile da trovare. In alternativa potete provare a mischiare insieme altri colori come il blu, il rosso, il giallo. Tenete presente che in questo caso otterrete un marroncino.

Una soluzione allegra potrebbe invece essere quella di utilizzare colori diversi e non realizzare il carbone di zucchero tutto nero.

Torniamo alla nostra preparazione. Una volta aggiunto il colorante, versare nel composto anche la ghiaccia reale e mescolare. Se vedete che il composto si gonfia, niente paura, è normale.

Quando avete amalgamato il tutto per bene, riponetelo in una ciotola ricoperta di carta forno o di alluminio. Pressate un poco con un cucchiaio di legno o una spatola e lasciare raffreddare per bene a temperatura ambiente.

Una volta che il vostro carbone di zucchero è freddo, non vi resta che romperlo in tanti pezzetti e riempire le calze dei vostri bambini.

Rosanna Pasta

La passione per la scrittura è nata con la lettura, così ho deciso di specializzarmi in Editoria e scrittura all’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Quando sono rientrata a Palermo, mi sono imbattuta quasi per caso nella scrittura giornalistica tramite alcune collaborazioni e adesso non posso più farne a meno. Ammiro chi sa cucinare e abbinare profumi e sapori, un giorno imparerò pure io, intanto mi diletto a raccontarvi le loro opere.

Scrivi un commento