Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2
News
DEEP FOOD SPACE CHALLANGE

Nasa, in palio premio da mezzo milione di dollari a chi realizzerà cibo “buono” per lo spazio

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Una proposta davvero spaziale e non poteva che arrivare dalla Nasa. In palio un premio da 500.000 dollari a chi riuscirà ad inventare il cibo del futuro adatto allo spazio. La sfida è stata lanciata a metà gennaio in collaborazione con l’Agenzia spaziale canadese e in occasione del centenario della Nasa. La Deep Space Food Challenge si concluderà il prossimo 30 luglio.

Nasa, in palio premio da mezzo milione di dollari a chi realizzerà cibo “buono” per lo spazio

La Nasa donerà un premio da 500.000 dollari a chi sarà capace di inventare alimenti destinati alle missioni dell’uomo su “Marte e altrove” che siano però sani e gustosi e che si possano produrre, nel caso il viaggio interstellare sia molto lungo. Un obiettivo davvero ambizioso da realizzare in soli sette mesi. La Challange, infatti, si concluderà il 30 luglio 2021.

LEGGI ANCHE: Un vino “spaziale”, rientrate sulla Terra le prime bottiglie invecchiate nello spazio

“Creare – si legge sul sito dell’Agenzia spaziale Usa – nuove tecnologie o sistemi di produzione alimentare che richiedano risorse minime e producano scarti minimi, fornendo allo stesso tempo cibo sicuro, nutriente e gustoso per missioni di esplorazione umana di lunga durata”.

Secondo la Nasa se si riuscisse ad arrivare ad un sistema del genere sarebbe, inoltre, un grande passo in avanti per la produzione alimentare in tutto il mondo. Potrebbero beneficiarne anche ambienti estremi, regioni scarse di risorse o luoghi devastati da disastri naturali.

Scrivi un commento