Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2
News
LA CLASSIFICA

Cucina della tradizione romana, il supplì è il piatto preferito dagli italiani

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La tradizione culinaria romana è conosciuta in tutta Italia. Il piatto più amato in ogni angolo dello Stivale è il supplì. Sul podio, troviamo poi la carbonara al secondo posto e l’amatriciana al terzo. Seguono la pinsa e la pasta alla gricia. Se da un lato questo non stupisce, dall’altro la rivelazione dell’anno è il maritozzo. 

Cucina della tradizione romana, il supplì è il piatto preferito dagli italiani

carbonara day, carbonara

Ogni regione d’Italia ha la sua tradizione a tavola, ma spesso è poco conosciuta al di fuori dei confini. La cucina romana è forse una delle più popolari nel nostro Paese e lo dimostrano anche gli apprezzamenti da parte degli italiani. Una ricerca rilasciata dal food delivery Deliveroo, in occasione del Natale di Roma del 21 aprile, dimostra che il piatto più amato nella Capitale e nel resto d’Italia è il supplì.

LEGGI ANCHE: Torna il “Maritozzo Day”, l’evento che celebra la nota specialità laziale si sposta sul web

La ricerca è stata condotta sulla base dei cibi della tradizione romana più ordinati sulla app, nella città eterna e lungo lo Stivale. Nella speciale classifica dei piatti della tradizione “made in Rome”, in cima alle preferenze dei romani dopo il supplì ci sono l’amatriciana, al secondo posto e la carbonara, in terza posizione. La top 5 è chiusa dalla pinsa romana e dalla pasta alla gricia.

maritozzo day

A grande sorpresa, tra le specialità più apprezzate dell’ultimo anno c’è il maritozzo, che segna un +527% di ordini. Seguono poi la coda alla vaccinara (+152%) e i carciofi alla romana (+147%). A livello nazionale, da segnalare la crescita dei carciofi nell’ultimo anno, sia nella versione “alla romana” che in quella “alla giudia”, con gli ordini che sono cresciuti, rispettivamente, del 457% e del 169%. I carciofi, in entrambe le varianti, sono secondi per crescita solo al maritozzo, che fa incetta di consensi lungo tutto lo stivale con un +736%.

LEGGI ANCHE: Carbonara Day 2021, una sfida virtuale per la ricetta perfetta tra origini ed errori da evitare

Analoga e molti simile l’espressione delle preferenze nella penisola con il supplì che è in testa anche fuori le mura capitoline. La carbonara è al secondo posto, amatriciana, scivola al terzo. Ai piedi del podio, in quarta e quinta posizione, si confermano la pinsa e la pasta alla gricia.

Scrivi un commento