Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 1
Birra
LE PREVISIONI

Birra analcolica tra i nuovi trend, mercato in ascesa: oltre i 29 miliardi di dollari entro il 2026

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il mercato delle birra analcolica è in forte crescita. Si stima infatti che entro il 2026 supererà i 29 miliardi di dollari. Lo ha rilevato un’indagine di Global Market Insights, che studia le tendenze del mercato della birra a livello internazionale.

I nuovi trend

birra, beerlife

Le bevande analcoliche rientrano tra i trend alimentari del 2021. I gusti sono cambiati, influenzati anche dalle nuove abitudini dettate dalla pandemia di Coronavirus. L’attenzione si sposta sempre di più verso prodotti salutari e di cui si indaga l’origine.

La rivoluzione è partita dal mondo dei cocktail. Le tendenze del prossimo anno, quando i bar riapriranno, saranno principalmente cocktail zero alcool. Un nuovo approccio per molte persone che ne devono fare a meno ma non vogliono rinunciare ad un buon drink. Inoltre si stima un taglio di calorie del 20%.

LEGGI ANCHE: Cocktail zero alcool, la rivoluzionaria tendenza del nuovo anno mira all’inclusività

Anche la birra rientra tra le nuove tendenze del Food&Beverage. Nel 2019, per esempio, l’industria della birra a basso contenuto di alcool ha registrato un consumo di oltre 1,4 miliardi di litri.

Sembra quindi che i gusti si spostino verso prodotti nuovi, ricchi di gusto ma allo stesso tempo salutari. Spopolerà, per esempio, la birra di semi di avocado, realizzata con semi di avocado fermentati. Contiene probiotici grazie all’aggiunta di aceto di sidro di mele.

LEGGI ANCHE: Trend food 2021, spopolano prodotti salutari: dal caffè spalmabile alle uova vegetali

Birra analcolica, mercato in ascesa

birra trend

Con il report economico viene spiegato che “il crescente impatto della cultura occidentale, insieme al crescente reddito disponibile, principalmente nelle aree geografiche in via di sviluppo, guiderà l’espansione del mercato“. Così, l’industria globale della birra analcolica dovrebbe registrare un consumo di oltre 3 miliardi di litri entro il 2026.

LEGGI ANCHE: Birra, i nuovi trend vengono dalle donne: sul podio gusto e originalità

In particolare, segnalano gli analisti, “la crescente domanda di birre leggere, contenenti poche calorie, favorirà la penetrazione del prodotto e la crescita di diverse varietà, tra cui birra aromatizzata e birra senza glutine, stimolerà la domanda”.

L’analisi rileva inoltre che la “la domanda del mercato della birra analcolica è guidata principalmente dal crescente numero di birrifici artigianali, dalla crescente popolarità di questi prodotti tra i consumatori e dall’aumento del reddito disponibile, in particolare nei paesi dell’Europa occidentale”.

LEGGI ANCHE: BeerLife, arriva l’etichetta narrante per la birra artigianale 100% italiana

I paesi che avranno il maggior aumento di produzione e consumi, secondo il Global Market Insights, saranno quelli probabilmente dell’America Latina. Infine si sottolinea che “la crescita del mercato è ulteriormente supportata dall’espansione dei centri lifestyle nei Paesi in via di sviluppo tra cui India, Cina, Brasile e Messico”.

Rosanna Pasta

La passione per la scrittura è nata con la lettura, così ho deciso di specializzarmi in Editoria e scrittura all’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Quando sono rientrata a Palermo, mi sono imbattuta quasi per caso nella scrittura giornalistica tramite alcune collaborazioni e adesso non posso più farne a meno. Ammiro chi sa cucinare e abbinare profumi e sapori, un giorno imparerò pure io, intanto mi diletto a raccontarvi le loro opere.

Scrivi un commento