Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2
Ricette
LA RICETTA

Aspiranti chef, le fettuccine di barbabietola della giovane Ilenia Messina

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

L’aspirante chef di oggi è la giovane Ilenia Messina. Ilenia propone la ricetta delle sue “Fettuccine alla barbabietola e gamberi ai profumi mediterranei e crema di pane raffermo”.

Ilenia Messina

Ilenia Messina è una studentessa della Scuola alberghiera mediterranea Same Elis. Nel suo piatto unisce il piacere del gusto a quello della vista. Sapori semplici come il pane vengono esaltati dai profumi mediterranei dei gamberi. Il tutto con un tocco di colore dato dalla barbabietola.

Fettuccine di barbabietola – Ingredienti per 4 persone

Per il condimento:

  • 600 gr di gamberetti
  • q.b. vino bianco
  • 2 spicchi d’aglio
  • q.b. scorza di limone

Per la pasta:

  • 300 gr di farina
  • 1 uovo
  • 150 gr di barbabietole
  • sale q.b.

Per la crema:

  • 200 gr di pane rimacinato
  • 200 gr di latte
  • q.b. olio extra vergine d’oliva

Procedimento

Per preparare le tagliatelle di barbabietola, bisogna prima lavare e frullare le barbabietole. In una ciotola, unire la purea ottenuta con la farina, un pizzico di sale e l’uovo. Amalgamare bene il tutto e fare riposare circa mezz’ora.

Trascorso il tempo indicato, suddividere in parti più piccole da adagiare su una spianatoia infarinata. Appiattire ogni pezzo con l’ausilio di un matterello infarinato fino a ottenere una sfoglia sottile. Man mano che si realizza ogni sfoglia, adagiarla su un piano leggermente infarinato. Arrotolare la pasta e, con un coltello, tagliare tante strisce della larghezza desiderata. Infine srotolare le strisce e lasciarle asciugare su un piano infarinato.

Intanto si può preparare la crema di pane. Tagliare il pane in tanti piccoli pezzi e farlo tostare in forno. Nel frattempo, in un tegame unire il latte e il brodo vegetale portandoli ad ebollizione. Unire il pane al latte e al brodo insieme a due cucchiai di olio d’oliva. Far assorbire il latte e il brodo e passare tutto al mixer.

Pulire i gamberi privandoli anche dell’intestino. Farli rosolare in un tegame con un filo di olio e uno spicchio di aglio intero. Una volta ben rosolati, togliere l’aglio e sfumare con il vino bianco. Appena pronti, riporli in una ciotola e insaporire con la scorza di limone. Lasciarli riposare fino all’impiattamento.

Infine cuocere la pasta in abbondante acqua salata bollente. Spadellare le tagliatelle di barbabietola insieme al condimento e servire adagiate sulla crema di pane.

Rosanna Pasta

La passione per la scrittura è nata con la lettura, così ho deciso di specializzarmi in Editoria e scrittura all’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Quando sono rientrata a Palermo, mi sono imbattuta quasi per caso nella scrittura giornalistica tramite alcune collaborazioni e adesso non posso più farne a meno. Ammiro chi sa cucinare e abbinare profumi e sapori, un giorno imparerò pure io, intanto mi diletto a raccontarvi le loro opere.

Scrivi un commento