Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2
Chef
IL PROGETTO

Lo chef stellato Edoardo Ferrera torna in Liguria e firma lo street food genovese

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Lo chef stellato Edoardo Ferrera firma lo street food made in Genova. Lo chef torna nella sua città e apre due locali. “Baccicin – Acciughe & Pissa” e “Sciûsci Zena” fanno parte del progetto ‘Ingenua’, una start up che racchiude diverse iniziative dedicate al food and beverage genovese.

Lo chef stellato Edoardo Ferrera firma lo street food genovese con due nuovi locali

Lo street food genovese porterà la firma dello chef stellato Edoardo Ferrara. Dopo ave guidato prestigiose cucine in Germania, Francia, Stati Uniti e Giappone, Ferrera torna nella sua città e aderisce al progetto “Ingenua”. Nell’ultima settimana di aprile aprono “Baccicin – Acciughe & Pissa” e “Sciûsci Zena”. I due locali fanno parte di ‘Ingenua’, una start up che racchiude diverse iniziative dedicate al food and beverage genovese, dove sarà possibile acquistare cibo di qualità da poter consumare in strada.

“Tornare a Genova per me ha un significato speciale – spiega Edoardo Ferrera – Portare la mia cucina nel centro storico genovese mi emoziona e mi stimola allo stesso tempo. Desidero trasmettere la mia idea di cucina, intesa come esperienza, arte e soprattutto libertà. Una cucina raffinata ma allo stesso tempo semplice ed essenziale, accessibile a tutti, che torna alle origini, che vuole raccontare spazi, visioni e confini da me esplorati, ma allo stesso tempo guardare al futuro. Sono tornato con l’idea di portare una mia piccola grande e personale rivoluzione gastronomica: non mi interessava aprire un locale e basta, il mio obiettivo è quello di aprire una finestra su un mondo”.

L’idea nasce dalla collaborazione tra Edoardo Ferrera e Raoul Bollani, gestore di Palazzo Imperiale. I locali saranno aperti in via di Scurreria e in via Tommaso Reggio, a due passi dalla Cattedrale di San Lorenzo. Ma il progetto prevede anche aperitivi e cene romantiche in barca, show cooking e alta cucina tra le sale affrescate delle dimore storiche genovesi.

Scrivi un commento