Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato
Tortino al cioccolato

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2

Rivista Cook Magazine - Anno 2 - Numero 2
Tag

Gambero rosso

Esplorazione

Il Gambero Rosso presenta la quinta edizione della Guida Gelaterie d’Italia 2021. In collaborazione con Orion e in occasione della Giornata Europea dedicata al Gelato Artigianale, si delinea una crescente qualità dell’offerta. Sono infatti ben 58 le realtà artigianali premiate con i “tre coni”. Il massimo riconoscimento registra anche 5 nuovi ingressi.

Due maestri della pizza sbarcano a Firenze. Dopo l’arrivo di Gabriele Dani a LargoNove, sarà la volta di Francesco Martucci a Donna Sophia. Il capoluogo toscano si arricchisce così di due eccellenze dell’arte bianca, entrambi Tre Spicchi del Gambero Rosso. Sia Doni che Martucci, tra l’altro, hanno scelto formule innovative legate alla mixology e un arredamento dal design moderno.

Il “ristorante dell’anno” secondo il Gambero Rosso è “Da Vittorio” a Shangai, della famiglia Cerea. È uscita la guida digitale Top Italian Restaurants 2021 del Gambero Rosso e ha assegnato un altro prestigioso riconoscimento alla famiglia simbolo dell’alta ristorazione. Il ristorante “Da Vittorio” di Shangai rappresenta il top della cucina italiana all’estero.

La pizzeria “La Braciera” di Palermo guadagna altri due prestigiosi riconoscimenti nazionali di qualità. Per il sesto anno consecutivo infatti  ha ottenuto i “Tre Spicchi” del Gambero Rosso nella categoria “pizza all’italiana”. E per il quarto anno consecutivo è stata inserita nella classifica delle 50 migliori pizze d’Italia stilata da “50 Top Pizza” (quest’anno 34esimo posto).

Cous cous e gambero rosso, piatti tipici della tradizione mazarese che saranno i protagonisti, ancora una volta, del “Mazara Food Fest“, il Festival del cibo del Mediterraneo che si terrà dal dal 1° al 16 agosto. La manifestazione si svolgerà nel lungomare San Vito, cornice ideale per eventi che attirano ogni anno turisti da tutto il mondo. Stavolta però si respirerà un’aria diversa e tutto verrà organizzato nel rispetto delle regole anti- Covid19 e con un programma più contenuto.